“Destino”: l’arte di Salvador Dalí incontra il mondo di Walt Disney


E’ uscito nell’ormai lontano 2003, ma era in progetto dal 1945, è Destino, cortometraggio d’animazione nato dalla collaborazione di due geni fuori dal comune, il padre dell’animazione Walt Disney e Salvador Dalí, re indiscusso del surrealismo. Al centro della scena una ballerina che ricerca il suo amore perduto negli spazi del deserto, attraverso una continua metamorfosi di immagini oniriche, una sintesi dell’iconografia dell’artista.

Dalí e John Hench, disegnatore degli studios Disney, realizzarono i disegni e i bozzetti preparativi tra il 1945 e il 1946, ma il cortometraggio non venne prodotto a causa dei problemi finanziari della Disney, colpita da una grave crisi durante il secondo conflitto mondiale, e venne messo da parte.

Nel 1999 Rod Edward Disney (nipote del celebre Walt) rispolverò il progetto, che vide la luce grazie al lavoro di completamento degli studios Disney di Parigi e la regia dell’animatore Dominique Monfrey. Per effettuare questa operazione gli animatori hanno dovuto decifrare i complicatissimi storyboard di Dalí ed Hench, aiutandosi con i diari di Gala, moglie dell’artista).

All’animazione classica sono stati aggiunti ritocchi in computer grafica; inoltre, ad arricchire il progetto contribuiscono le musiche del compositore messicano Armando Dominguez.

Il corto ha incontrato il favore della critica con un premio al Festival Internazionale del film d’animazione di Annecy nel 2003 e una nomination agli Oscar nel 2004.

Buona visione!

G.

Annunci

2 pensieri su ““Destino”: l’arte di Salvador Dalí incontra il mondo di Walt Disney

  1. bello.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...